30 dicembre 2011

non fate gli stolti, che vi garba

Dalla disponibilità di Franz che tramite friendfeed ha caricato sul suo dropbox dei bellissimi files, è scaturito sul social preferito un velato interesse. Per cui, approfittando dell'odierna segnalazione di Astridula e per fini di pubblica utilità, vi linko una pagina dalla quale potrete scaricare le registrazioni di alcune pieces (si scrive così?) di Paolo Poli.
Da non perdere, per finire l'anno ed iniziare quello nuovo in bellezza.

4 commenti:

Paolo ha detto...

La pagina che hai linkato non è accessibile :P

SacherFire ha detto...

Mapporc.... ora lo è :-)

vorreispiegarviohdio ha detto...

Appena sarò su un pc più veloce, lo scaricherò: il genio di Paolo Poli è un balsamo per la mente. Intanto grazie e buon anno. Che ne dici, come buon proposito per l'anno nuovo, di scrivere di più sul blog?

SacherFire ha detto...

Tanto dice che nel 2012, vista l'esperienza online sempre più frammentata tra innumerevoli social network, i blog torneranno in voga. Nel frattempo non so che dirti: a me l'espressione buoni propositi per l'anno nuovo non è mai garbata. Poteva essere altrimenti? ;-)