21 settembre 2009

per un risparmio ancora maggiore

Al rientro dalle ferie il nostro direttore disse che dovevamo cambiare la fornitura di bottiglie di acqua, unico benefits che abbiamo insieme ai caffè (e comunque questo è l'unico posto di lavoro dove sono stato a dare qualcosa in questi termini). Dalle bottiglie da mezzo litro a quelle da due litri. Motivo, per risparmiare. Seguì una pletora di critiche che avrebbe sepolto chiunque. Ma non lui.
Oggi per la prima volta sono state distribuite le bottiglie grandi. Per cui è arrivata finalmente l'occasione per fargli lo scherzo da tempo programmato.
Curioso che la mia collega E. stamani mi abbia chiesto, tutta timorosa, se ero certo di farglielo. Perché, Andrea, a seconda di come gli gira o ti va bene bene o ti va molto male.
Sono quasi due anni che sono lì e rimango tuttora meravigliato del timore, per non dire di peggio, che quest'uomo ha infuso a mezza struttura. Non so se dipenda dal fatto che rispetto ad altri con me c'è meno differenza d'età, ha solo quattro anni di più, ma è certo che nessuno abbia mai pensato di vederlo mai diversamente dal suo ruolo di direttore. E' certo burbero qualche volta, ma la mia meraviglia sta nel cogliere l'incapacità di molti nel non andare oltre per accorgersi che in fin dei conti c'è un uomo che ha, e anche ben sviluppata, una naturale voglia di scherzare.
Al solito divago.
Sfruttando l'occasione di un suo appuntamento fuori ufficio, ho preso una tanica da 10 litri, l'ho riempita e gliela ho messa sotto la scrivania con sopra un cartello: "per un risparmio ancora maggiore". Al suo ritorno, tempo 5 secondi e mi chiama al telefono (ma che, forse forse ha capito dove andare a chiedere spiegazioni?).
Almeno è potabile?
Ah ah ah ah ah.
Stronzo!!!
AH AH AH AH AH!
Si è messo a ridere anche lui e mi sa che è ancora lì a farlo.

2 commenti:

Barbara ha detto...

Se non altro sembra simpatico :) Troppo forte lo scherzo !

PS anche io bottiglie più grandi possibili anche perchè me le porta su al sesto piano a piedi il tizio dell'Esselunga mica io :P

SacherFire ha detto...

Barbara: a tratti lo è simpatico, davvero.
Spero che al tizio dell'esselunga tu dia una lauta mancia ;-P