17 novembre 2007

tornare a leggere

Ho ripreso a leggere da qualche giorno. Sintomo che forse la buriana del cambiamento di lavoro sta passando.
Stasera ho finito La statua di sale, di Gore Vidal. Chissà perché mi aspettavo fosse migliore. Sono arrivato anche a chiedermi la ragione per cui lo comprai ma forse la ho solo dimenticata. Il libro è scritto bene e se ne considero il periodo storico -anni '40- in cui è stato scritto e pubblicato certo acquista ancor più valore. Eppure non è stato coinvolgente. Non con me almeno.

1 commento:

AnelliDiFumo ha detto...

Tesoro, che vuoi farci, non tutti sono Sciltian Gastaldi.


;-D