28 maggio 2007

libri, che passione

Ma che bel gioco che ci hai regalato cara Kiti. Per fortuna non ne ho tanti quanto te, sennò chissà quanto tempo mi avrebbe preso.
Che soddisfazione starmene lì a inserire i libri che posseggo uno ad uno. E che sorpresa quando mi accorgo che nessuno aveva finora inserito quel titolo; già per una ventina di titoli sono stato il primo. E addirittura per cinque ho richiesto una verifica perché nel loro database non compariva nulla. E poi vogliamo dire che ho pure voluto fare lo sborone su un libro di paleontologia per il quale ho chiesto di correggere il titolo? Oh, ma se c'ho l'originale in mano dovevo accontentarmi della loro scheda errata?
E così facendo uno scopre quali libri aveva ormai sepolto nella memoria. Addirittura ho scoperto, al di fuori delle due aree preposte (il mio comodino e una parte ben precisa della libreria) dei libri che non ho ancora terminato.
Certo, qualche difficoltà si trova. Ad esempio il codice isbn da quello che ho capito non individua le varie edizioni ma solo il titolo, per cui nel caso non compaia la foto della copertina sulla breve scheda del libro, non so in realtà quale edizione sta inserendo nel suo scaffale virtuale. E poi in casa ho molti libri nelle famose edizioni supplemento a L'Unità, dei tempi di Uolti Ueltroni ;-), ma pazienza, ho inserito pure quelle. Ma su tutto la difficoltà maggiore è il giudizio da dare: finora il 90% di quelli che ho finito lo ho giudicato 'lo adoro'. Al solito sono esagerato, oppure sono il solito sorridente che riesce con poche frasi scritte bene a farsi migliorare le giornate.
Intanto se volete vedere cosa il vostro SF ha già messo sullo scaffale virtuale andate sul profilo. Come quale? Ma Sacherfire@anobii, che domande. E' ancora in costruzione, magari tornateci anche tra un po'.

3 commenti:

motumboe ha detto...

Dopo avere letto il tuo post e aver cliccato sul link mi sono accorto che sei già tra i miei vicini su anobii :-) (mia libreria: http://www.anobii.com/people/motumboe/ )

La cosa che mi piace di più è scartabellare nelle librerie dei lettori affini e trovare nuove idee di lettura: ad esempio in questo periodo ero un po' a corto, ora ho una 'coda' di più di 30 libri... e intanto ieri sera ho speso 37 euro in libreria ;-)

ciao!

patrick ha detto...

E' vero è proprio questo il bello di anobii. Vagare da una libreria all'altra e trovare connessioni, suggestioni, suggerimenti.

Purtroppo ci sono ancora pochi commenti, poche valutazioni, poche tag. In molti si limitano a inserire titoli e basta...

p.

SacherFire ha detto...

Un po' per volta, ora sto risistemando i libri già inseriti, ho iniziato a mettere tag, ora sistemo le date, poi passerò ai commenti. E dopo gli altri libri, anche se quello inserito è già l'80% e forse più.
Grazie delle visite :-)