06 ottobre 2007

maratonArte

Si sta svolgendo in queste ore la MaratonArte, una raccolta fondi destinata al restauro di sette siti archeologici, o comunque aventi una valenza storica e che danno uno spaccato della ricchezza del patrimonio immenso del nostro paese.
Curioso che tra i promotori dell'iniziativa ci sia anche il Ministero dei Beni Culturali e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, cioè proprio le istituzioni che dovrebbero mettere a disposizione i fondi per i restauri.
Che in Italia, per quanti soldi possano essere messi a disposizione, non si arrivi a coprire il reale fabbisogno del restauro, della salvaguardia e della valorizzazione di tutto il patrimonio storico artistico è un dato di fatto. Ma personalmente avrei preferito che certe presenze fossero restate invece delle coerenti assenze.
L'iniziativa di per sé la trovo lodevole; anche per il fatto che nella sezione sondaggio (in basso a destra, sulla homepage) si possa indicare per la prossima edizione un altro sito per il quale raccogliere fondi per il restauro. Qualche buona idea?

2 commenti:

AnelliDiFumo ha detto...

Casa mia?

Oppure: il mio corpo?

O se vuoi l'acido: casa tua? Il tuo corpo?

baci canadesi.

SacherFire ha detto...

AdF: chi tra noi 2 è il grullo sono io, anche se non parrebbe a leggerti in questo commento ;-)
E poi il mio corpo non ha bisogno di restauri (all'occorrenza solo il trapianto di cervello - ma pare che io non sia compatibile con nessun donatore)